Ascoltare prima, per non piangere poi

Ascoltare prima, per non piangere poi

La reputazione online di ogni brand è ormai nelle mani degli utenti e nel passaparola che avviene sulle nostre bacheche o nei nostri feed. Lo sa bene Coca-cola che ha cambiato l’offerta dopo aver ascoltato il sentiment degli utenti. Ogni centro media infatti dovrebbe utilizzare piattaforme di social listening e sentiment monitoring. Utilizziamo a seconda dei clienti e delle esigenze tool diversi, tra cui: Blogmeter, Talkwalker, Crimson Hexagon, HootsuiteScopri  e The social bakers. Questa attività risulta ad oggi fondamentale se si vuole essere competitivi nel proprio mercato ed evitare crisi di reputation management.

http://www.ninjamarketing.it/2018/02/06/sentiment-analysis-social-listening/